ESPLORA

Sintomi Acne

L'acne è un disturbo non obbligatoriamente tipico dei giovani: è un problema che intacca determinati tipi di pelle.

Brufoli
@sintomi_it
Sintomi Brufoli
Ultima modifica di Redazione

L’acne è un disturbo non obbligatoriamente tipico dei giovani: è un problema che intacca determinati tipi di pelle. L’acne è una malattia dermatologica ad evoluzione benigna, caratterizzata da un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso corrispondente, comunemente detto “brufolo” o “foruncolo”. Le parti del corpo più frequenti sono viso,spalle, dorso e regione pettorale del torace.

Sintomi acne, riconoscere l’acne patologica

Sintomi acne, riconoscere e curare l'acne

Sintomi acne, riconoscere e curare l’acne

Eccessiva untuosità della pelle con comparsa di comedoni, pustole, papule, noduli, cisti. Questi disturbi possono coesistere tra di loro, le parti interessati sono, come abbiamo detto, intorno al volto, al collo, alle spalle e al dorso.

Senza dimenticare l’infiammazione della pelle. Le caratteristiche più comuni nell’acne sono:

  • aumento dell’untuosità della pelle o seborrea
  • i “punti neri” o comedoni
  • i “brufoli” o foruncoli infiammati (papule) o ripieni di pus (pustole)

La popolazione giovanile è la fascia più interessata al disagio e all’imbarazzo dei brufoli, che sono soprattutto di carattere estetico ma vi possono essere anche avere ripercussioni psicosociali.

Le cause dell’acne

L’acne può essere considerata una malattia, ma è più utile considerarla un disturbo che ha diverse cause, come:

  • Squilibri ormonali: la ghiandola sebacea, in risposta ad esempio del testosterone (tipicamente maschile ma che può interessare sia il maschio che la femmina,) produce un eccesso di sebo.
  • Cause batteriche: l’acne è favorita dal batterio Propionibacterium Acnes che, se si otturano i pori cutanei, si moltiplica e causa infiammazione.
  • Predisposizione genetica: spesso anche per l’acne vi è una sorta di famigliarità.


Vogliamo che il sito sia una risorsa utile per i nostri utenti, ma è importante ricordare che la discussione non è moderata o rivista dai medici e quindi non dovresti fare affidamento su pareri o consigli forniti da altri utenti. Rivolgiti sempre e comunque al tuo medico di famiglia. L'utilizzo del materiale pubblicato non ha valore prescrittivo ed è soggetto ai nostri Termini di utilizzo e alla Privacy Policy, saranno prese tutte le misure per rimuovere possibili violazioni di tali termini.

Continua a leggere

Sintomi

Anosmia

L'anosmia è un disturbo olfattivo caratterizzato dalla perdita del senso dell'olfatto. Scopri di quali patologie può essere sintomi l'anosmia, quali sono le i sintomi e le sue cause.

Utero

Gravidanza Anembrionica

La certezza diagnostica di gravidanza anembrionica dipende esclusivamente dalla seconda ecografia transvaginale, essendo non riconoscibile perché rimangono intatti, fino alla fine, tutti i sintomi tipici della gravidanza.