Domperidone

Il domperidone è un farmaco antiemetico che agisce sul tono dello sfintero esofageo e inibendo il rilasciamento gastrico. Viene prescritto in caso di nausea e vomito solitamente associati a ritardato svuotamento gastrico (pensiamo ad una abbuffata) oppure a causa del reflusso gastro-esofageo, ulcera peptica.

L’uso più comune del domperidone è in associazione ai chemioterapici, mentre non deve essere associato agli anticolinergici. Tra gli effetti collaterali sonnolenza, sedazione, stato di agitazione. Quelli indicati dal foglietto illustrativo di molti farmaci contententi domperidone abbiamo galattorrea, ginecomastia, amenorrea.
Il farmaco di riferimento per le rilevazioni di reazioni avverse a cura della banca dati della Rete Nazionale di Farmacovigilanza sono riferite al Peridon e sono state riportate 45 segnalazioni di reazioni avverse al domperidone tra il 2001 ed il 2007, di cui 15 casi gravi.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

Articoli Correlati

SIN-2011816