Broncocostrittori

I broncocostrittori sono sostanze che hanno la capacità di far contrarre la muscolatura liscia bronchiale e di provocare una riduzione del lume dei polmoni.

Farmaci
@sintomi_it
Broncocostrittori
Ultima modifica di Redazione
Broncocostrittori

ABSTRACT

Sono broncocostrittori gli alcaloidi della segale cornuta, l'istamina, la serotonina (che agiscono con il meccanismo diretto sulle fibrocellule muscolari), l'acetilcolina e le sostanze colinergihe, tra cui aggressivi chimici e insetticidi organofosforici, i farmaci betabloccanti che agiscono però sul sistema nervoso.

Continua a leggere...

Sintomi Broncospasmo

Il broncospasmo è la riduzione del diametro dei bronchi, causata dalla contrazione delle fibre muscolari lisce che rivestono la parete bronchiale.

Sintomi
@sintomi_it
Sintomi Broncospasmo
Ultima modifica di Redazione
Sintomi Broncospasmo

ABSTRACT

Il broncospasmo è la riduzione del diametro dei bronchi, causata dalla contrazione delle fibre muscolari lisce che rivestono la parete bronchiale. Tra i vari meccanismi che inducono la contrazione per avvenuta stimolazione abbiamo il rilascio di istamina (reazione allergica, asma), di sostanze infiammatorie come i PAF (fattore attivanti le piastrine), i leucotrieni e le prostaglandine (bronchite), il freddo.

Continua a leggere...

Sintomi Asma bronchiale

Le allergie sono la risposta primaria dell'organismo agli allergeni, sostanze esterne che il nostro corpo non gradisce e combatte con anticorpi come le immunoglobuline di tipo E, causando nell'asma l'infiammazione cronica delle vie respiratorie.

Sintomi
@sintomi_it
Sintomi Asma bronchiale
Ultima modifica di Redazione
Sintomi Asma bronchiale

ABSTRACT

L’asma bronchiale è definita come l'ostruzione reversibile dei bronchi, che si presentano irritati e secchi, a causa della produzione di catarro e producendo una sensazione di disagio come respiro sibilante percepito da chi ci sta intorno come una chiara difficoltà a respirare.

Continua a leggere...

Sintomi Influenza

L'influenza è un'infezione di tipo virale che ogni anno, da dicembre fino alla primavera, affligge milioni di italiani, a causa della sua contagiosità e dei disturbi che causa alle vie respiratorie superiori.

Sintomi
@sintomi_it
Sintomi Influenza
Ultima modifica di Redazione
Sintomi Influenza

ABSTRACT

Solitamente, per trasmettere il virus dell'influenza basta anche uno starnuto da parte di un soggetto che ne ha avuto il contagio. Dopo un periodo di incubazione piuttosto breve, in media 2 giorni, si scatenano i sintomi ed i segni tipici dell'influenza, ma il soggetto può trasmettere il virus anche prima di aver manifestato i sintomi (che solitamente variano dal raffreddore o semplice abbassamento della voce sino ai disturbi più severi di tipo gastrointestinale).

Continua a leggere...