ESPLORA

Kawasaki, Sindrome e anomalie arteriose

Cuore
@sintomi_it
Kawasaki, Sindrome e anomalie arteriose
Ultima modifica di Redazione
Questa condizione è considerata un'emergenza medica. Si consiglia di ricorrere ad assistenza sanitaria nel più breve tempo possibile.

Lo studio in California

La Sindrome di Kawasaki (KS) si riscontra spesso in età pediatrica, generalmente prima dei 18 anni di età ed è la principale causa di malattie cardiache acquisite tra i bambini degli Stati Uniti. La sindrome comprende l’epidemiologia di Kawasaki e alcuni fattori associati ad anomalie delle arterie coronarie (CAA) che possono portare ad una diagnosi tempestiva e il trattamento della sindrome di Kawasaki potrebbe limitare gli effetti delle anomalie cardiache.

Le caratteristiche epidemiologiche, compresi i fattori di rischio per lo sviluppo di anomalie delle arterie coronarie, tra Kawasaki e Kawasaki incompleta nei pazienti sotto i 18 anni di età nei casi analizzati tra il 2000 ed il 2009 riportati dal California Department of Public Health Centers for Disease Control.

Sono stati analizzati un totale di 2.056 pazienti con età media dei pazienti di 2 anni: il 60% dei pazienti era di sesso maschile. Dei 1818 pazienti di cui si dispongono le informazioni complete, il 56% erano di pelle bianca ed il 28% provenivano dall’Asia e/o dall’oceano Pacifico.

Al 98% dei pazienti sono state somministrate immunoglobuline per via endovenosa. Dei 1.843 pazienti di cui si hanno informazioni complete sulle complicanze cardiache, 89 (il 5%) hanno avuto aneurismi coronarici e 341 (19%) avevano CAA. Caratteristiche associate con la presenza di CAA in pazienti con Kawasaki erano di sesso maschile, di razza asiatica, età inferiore ad 1 anno o appartenenti alla fascia di età 9-17 anni, che non hanno ricevuto trattamento con immunoglobuline per via endovenosa prima del quinto giorno di malattia.

Referenze

Kawasaki syndrome and factors associated with coronary artery abnormalities in California.
Callinan LSTabnak FHolman RCMaddox RAKim JJSchonberger LBVugia DJBelay ED.

Lo studio in Danimarca

Una visione retrospettiva dei casi di ospedalizzazione per i bambini sotto i 15 anni di età con sindrome di Kawasaki dichiarata in diagnosi di dimissione analizzate previa consultazione del Registro Nazionale Danese nel corso del 1994 fino a giugno 2008.

Sono stati identificati come sindrome di Kawasaki un totale di 284 casi sotto i 15 anni di età (esattamente 279) e con sindrome di Kawasaki atipica (esattamente 5): il 70,4% erano al di sotto dei 5 anni di età ed il 64,4% era di sesso maschile. La maggior parte dei pazienti (91.5%) è stata trattata con immunoglobuline per via endovenosa e il 74,6% di questi pazienti (191/256) ha ricevuto immunoglobuline per via endovenosa prima del 10° giorno di ricovero. Ad un totale di 37 (13.3%) pazienti con sindrome di Kawasaki è stats diagnosticata Kawasaki con anomalie delle arterie coronarie. Non ricevendo trattamento con immunoglobuline per via endovenosa prima del 10° giorno di malattia, la giovane età ed il sesso maschile è risultata significativamente associata come fattore di rischio per lo sviluppo di anomalie delle arterie coronarie.

Referenza

Evaluation of clinical characteristics of Kawasaki syndrome and risk factors for coronary artery abnormalities among children in Denmark.
Patel AHolman RCCallinan LS, Sreenivasan NSchonberger LB, Fischer TKBelay ED.



Vogliamo che il sito sia una risorsa utile per i nostri utenti, ma è importante ricordare che la discussione non è moderata o rivista dai medici e quindi non dovresti fare affidamento su pareri o consigli forniti da altri utenti. Rivolgiti sempre e comunque al tuo medico di famiglia. L'utilizzo del materiale pubblicato non ha valore prescrittivo ed è soggetto ai nostri Termini di utilizzo e alla Privacy Policy, saranno prese tutte le misure per rimuovere possibili violazioni di tali termini.

Continua a leggere