ESPLORA

Sintomi Psoriasi

Una malattia difficile da diagnosticare: il motivo? Spesso si confonde con altre malattie della pelle.

Psoriasi
@sintomi_it
Sintomi Psoriasi
Tempo di lettura: 3 minuti di Redazione

Una malattia difficile da diagnosticare: il motivo? Spesso si confonde con altre malattie della pelle. Il perché la psoriasi sia una malattia invalidante è piuttosto semplice da capire, perché si parte dal disagio fisico personale sino a quello sociale.

Nella società moderna è una malattia poco accettata perché collegata ad una sorta di mancata igiene.

Sintomi psoriasi. Ma i sintomi e le cause hanno poco a che fare con la pulizia personale, scavando invece nella genetica. Spesso chi soffre di psoriasi è vittima anche di disturbi psicologici bipolari, ansia e depressione, rifiuto di contatto con il mondo esterno.

Come si caratterizza la psoriasi

Nella psoriasi, la pelle appare ispessita, alterata, secca, ricoperta da chiazze rosacee a scagliette. Caratteristico il prurito perché l’epidermide si infiamma e si arrossa molto facilmente anche senza l’azione fisica di un agente esterno.

Nella forma pustolosa definita  palmo plantare, la malattia si localizza prevalentemente nelle mani e nei piedi.

Sintomi psoriasi ed eziologia

Colpisce più di 125 milioni di persone nel mondo, circa 2 milioni e mezzo in Italia

Sintomi psoriasi

La pelle, come accennato, forma delle chiazze ispessite e arrossate, squamate e ricoperte da uno strato di cute di colore grigio. Le scaglie dipendono dalla maggiore capacità del derma di riprodursi rispetto al normale e quindi si accumulano sulla superficie. La pelle si fessura e si danneggia con dei tagli di dimensione e gravità che possono anche essere debilitanti per la professione dell’individuo e la sua persona.

Nella maggior parte dei casi la psoriasi si individua principalmente nella zona dei gomiti, delle ginocchia, sul cuoio capelluto, la parte bassa della schiena, il viso, il palmo delle mani e la pianta dei piedi, può estendersi alle unghie delle mani e dei piedi, ai tessuti molli della cavità orale e nella zona genitale.

Molti si chiedono se le lesioni da psoriasi siano permanenti, anche se in realtà queste non lasciano cicatrici, ma dipendono dal riacutizzarsi della malattia.

Sintomi psoriasi, fattori scatenanti

Molti si chiedono perché, essendo una malattia genetica a carattere ereditario, questa si possa manifestare con diverse intensità nei vari pazienti. Il motivo è semplice, in effetti, dovuto al fatto che la psoriasi colpisce uomini e donne di qualsiasi età e spesso si presenta in una forma cosiddetta “silente”. Esistono infatti dei fattori che possono contribuire al “risveglio” della malattia.

Quando questi fattori amplificano il manifestarsi della psoriasi, che si acutizza nelle sue sintomatologie, il paziente ha incontrato uno o più fattori scatenanti. La dieta, da questo punto di vista, è fondamentale, il cammino con il medico affiancato da un dietologo può essere molto utile per aiutare il paziente a gestire la patologia.

I diversi tipi di psoriasi

Esistono diverse tipologie di psoriasi, che possono essere così elencate:

  • Psoriasi Volgare
  • Psoriasi Eruttiva o Guttata
  • Psoriasi Pustolosa
  • Psoriasi Inversa
  • Psoriasi Eritrodermica


Vogliamo che Sintomi© sia una risorsa utile per i nostri utenti, ma è importante ricordare che la discussione non è moderata o rivista dai medici e quindi non dovresti fare affidamento su pareri o consigli forniti da altri utenti. Rivolgiti sempre e comunque al tuo medico di famiglia. L'utilizzo del materiale pubblicato non ha valore prescrittivo ed è soggetto ai nostri Termini di utilizzo e alla Privacy Policy, saranno prese tutte le misure per rimuovere possibili violazioni di tali termini.

Continua a leggere

Vagina

Sintomi Prolasso uterino

Conoscere i sintomi e le cause del prolasso uterino, i tempi ed i modi per intervenire e risolvere questo fastidioso problema.

Salute

Sintomi Parodontite

I sintomi della parodontite sono legati al dolore, alla maggiore sensibilità al freddo e alla pressione, segnale di evidente infezione gengivale acuta.